Maurizio Pollini

pianista

Maurizio Pollini

Maurizio Pollini nacque a Milano il 5 gennaio 1942.  Suo padre, Gino Pollini, era un importante architetto e anche appassionato violinista; sua madre Renata era sorella dello scultore Fausto Melotti.
Studiò pianoforte con Carlo Lonati, poi in Conservatorio con Carlo Vidusso, e composizione con Bruno Bettinelli.

Nel 1960 vinse il primo premio al Concorso Internazionale « F. Chopin » di Varsavia. Dopo il prestigioso riconoscimento, si ritirò dalle scene per alcuni anni allo scopo di perfezionare la sua tecnica : pare che in quel periodo abbia studiato con Arturo Benedetti Michelangeli.

Dopo la ripresa dell’attività concertistica, divenne protagonista nelle più importanti iniziative musicali in tutto il mondo.

Il suo repertorio si estende da Bach ai contemporanei

Nel 1985, in occasione del tricentenario della nascita di Bach, eseguì in pubblico il primo libro del Clavicembalo ben temperato.